Partita sfortunata quella disputata dalla formazione maggiore sul parquet di Bellusco. Il punteggio non rispecchia purtroppo il gioco messo in campo dalla squadra bianco-rossa, che ha lottato alla pari con le padroni di casa, soprattutto nel primo e terzo parziale (entrambi persi 25-23). Nel secondo set le cassanesi, a corto di fiato, hanno pagato diverse incertezze ed errori gratuiti (25-18). La New Volley resta fuori dalla zona rossa della classifica, ma dovrà a tutti i costi aggiudicarsi i tre punti in palio alla ripresa del campionato, in programma sabato 8 dicembre con l’incontro casalingo contro il Vero Volley Monza.

Niente da fare per la formazione di serie D. Pantigliate fa valere il fattore casalingo e batte la NVA per 3 -1. Il punteggio però non è veritiero di quello visto in campo; le ragazze di Alessandro Giarda hanno tenuto testa alla avversarie per tutto il match. Il primo è stato perso ai vantaggi (34/32), il secondo di poco (25/22), il terzo vinto con sicurezza 25/20, e l’ultimo ancora ai vantaggi (26/24). La squadra di D chiuderà in casa l’anno ospitando il fanalino di coda Paderno Dugnano (sabato 18 dicembre ore 17.30).

Sconfitta casalinga per la New Volley Adda superata in cinque set dal Volley Brembo. Dopo cinque tiratissimi set la New Volley esce battuta per la terza volta su tre al tie-break. Pronti via è il Volley Brembo, formazione quotata ed esperta,a partire con il piede giusto dominando il primo parziale 25/18. La reazione non si fa attendere, e dopo un estenuante punto a punto protrattosi sino alla fine, le bianco-rosse riescono ad imporsi sulle avversarie 27/25. Il momento positivo continua e le atlete di Santiina Guarneri mettono in campo un gioco speculare che le permette di aggiudicarsi anche il terzo per 25/23. Il quarto è un manifesto di sano e vero agonismo che porta le contendenti fino al foto-finish. A prevalere questa volta è Brembo per 25/23. La NVA soffre per tradizione il tie-break e purtroppo anche questa volta ciò si è rivelato fatale, 15/12 il punteggio a favore delle ospiti. Come da pronostico la gara era piena di difficoltà, ma di fatto la New Volley l'ha giocata a viso aperto senza risparmiarsi, portando comunque a casa un prezioso punto che fa classifica. Il 2021 si chiuderà sabato 18 dicembre (21.00) in casa di Bellusco, che precede di una posizione.

 

Sconfitta al tie-break per la New Volley Adda nell’8^ giornata di campionato. La New Volley Adda torna sconfitta dalla trasferta di Busnago, ma con un prezioso punto in più in classifica che le permette di restare fuori dalla zona play-out. Le cassanesi hanno confermato i passi in avanti visti nella scorsa partita di Milano, sebbene sia stata sconfitta solo al tie-break. Quella contro Busnago è stata una partita durissima contro un avversario deciso e solido che alla fine l’ha spuntata per sole tre lunghezze. La NVA ha comunque giocato un ottimo match che lascia ben sperare nella prossima sfida casalinga in calendario sabato 11 dicembre (ore 21.00) quando incontrerà il Brembo Volley, che occupa il quarto posto. La cronaca della partita racconta di una gara nella quale le padroni di casa sono sempre andate avanti, vincendo il primo (26/20) e terzo set (25/22), ma di una New Volley tenace e mai doma che ha sempre recuperato il ritardo aggiudicandosi il secondo (25/18) e quarto parziale (25/23). Solo il tie-break ha fatto la differenza (15/13 per Busnago) fra due compagini praticamente alla pari. Pur dopo una bellissima prestazione, è tempo per la New Volley Adda di preparare al meglio le prossime gare prenatalizie al fine di chiudere il 2021 lontano dalla zona calda del girone.  NVA: 1 DE VITA ELENA, 2 PASSERINI PAOLA, 3 PEZZAGLIA NADIA, 4 PASSERINI CHIARA, 5 GIULIANI CHIARA, 8 FOGLIO GIULIA, 9 ROMOLO NIKITA, 10 MOROLI RAFFAELLA, 11 RIVA MARTINA, 12 BIFFI ELISA, 15 POLLASTRI MARTA, 16 CASTELLAZZI GLORIA, 17 GUERINI SIRIA. ALL. GUARNERI SANTINA, DIR. ZERBI MATTEO.

Dopo una avvincente partita la formazione di serie D si arrende solo al tie-break alla quotata formazione di Carnate, seconda in classifica. La squadra di coach Alessandro Giarda è partita forte aggiudicandosi con merito il primo set 25/23, e ha continuato con lo stesso atteggiamento anche il secondo, perso di misura 23/25. Nel terzo set NVA di nuovo in cattedra con le ospiti superate per 25/17. Decisa a vender cara la pelle la NVA ha tenuto testa alle avversarie anche nel quarto, ma si è arresa sul 22/25. Nel quinto set è subentrata un pò di fatica e le cassanesi si son dovute accontentare di un punto in classifica (11/15). Sabato 4 dicembre altra partita casalinga contro il Cambiago Volley (ore 17.30).